Multimedialità e nuove tecnologie nelle pratiche artistiche contemporanee, un workshop a cura di Martin Romeo (Toolkit Festival) in collaborazione con Seven O’Clock e che si svolgerà a Roma dal 9 all’11 Gennaio 2015  (viale Filarete 82 00176 Roma).

 

Descrizione

Il workshop fornirà gli strumenti necessari a costruire un progetto basato sull’utilizzo di elementi multimediali: scenografie interattive, performance audiovisuali, projection mapping, body tracking. Verranno affrontate le fasi e le problematiche della costruzione di un processo, dalla produzione alla messa in scena, per poter realizzare una propria opera artistica. Il workshop approfondirà, dal punto di vista sia teorico che pratico, gli aspetti che costituiscono uno spettacolo di teatro/danza o un’installazione, mettendo in evidenza le differenze nella creazione di queste due forme artistiche, ossia la modalità e la tempistica con cui gli elementi vengono impiegati e combinati tra loro: corpo, musica e immagine. Il workshop condurrà alla realizzazione di progetti personali che convergeranno in un momento finale collettivo aperto al pubblico, in modo da creare una possibilità di confronto critico e scambio di esperienze e riflessioni in questo settore di ricerca.

vvvv_worksop_roma

Programma

Presentazione del software VVVV, apprendimento delle sue funzioni e delle principali caratteristiche che verranno impiegate durante i giorni del workshop. Programmazione in real time partendo dalla connessione di molteplici webcam per mappare e modificare l’ambiente circostante, con la propria presenza o movimento, rendendolo interattivo. In riferimento all’esperienza personale di ciascun partecipante, saranno individuate situazioni e luoghi per intraprendere una strategia di produzione e presentazione dei progetti. Introduzione alla camera Kinect per connettere il reale al virtuale: riconoscimento dello scheletro umano, individuazione dei suoi spostamenti nello spazio e utilizzo dell’infrarosso. Saranno date le nozioni per comprendere quali sono le caratteristiche di funzionamento per creare una relazione con l’immagine. Quest’ultima segue, risponde e interpreta in base al proprio cambiamento e ai parametri che il regista-artista ha preimpostato nel software, ipotizzando delle corrispondenze.

Requisiti

É necessario essere equipaggiati del proprio computer con sistema operativo Mac o Windows ed essere in possesso dell’ultima versione del software VVVV

Docente

Martin Romeo, direttore artistico del Toolkit Festival

Martin Romeo è un artista multimediale la cui ricerca è rivolta all’arte interattiva, spaziando tra videoinstallazioni e performance di danza. Nato a Carrara nel 1986, cresce a Buenos Aires fino al ritorno in Italia nel 1999. Partecipa a numerosi festival internazionali, tra cui File – Electronic Language International Festival in Brasile e International Sarajevo Winter Festival in Bosnia-Erzegovina. I suoi lavori sono stati esposti all’ Inside-Out Art Museum in Pechino, alla Galleria Stewart Hall negli Stati Uniti, e a varie biennali tra cui la 54° Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia, all’interno del Padiglione Italia di Porto Vecchio a Trieste, e la 15° Biennale del Mediterraneo a Salonicco in Grecia. Come direttore artistico del Toolkit Festival di Venezia è riuscito a creare un punto d’incontro per l’arte interattiva in Italia.

 

Iscrizioni

comunicazione@sevenoclock.it

Min. 5 / Max. 12 persone al workshop. Al raggiungimento del numero massimo, le iscrizioni verranno chiuse. Costo del workshop 100 Euro. Chiusura delle iscrizioni il 31 Dicembre 2014